..
Numeri di energenza
Mappa del comune
Raccolta link
Rubrica indirizzi
Gallerie immagini
Richiesta informazioni
Sitemap
Stampa la pagina
Amministrazione
..
Cancelleria comunale

 

La Cancelleria comunale rappresenta il punto di contatto principale con il cittadino. Da essa si possono ottenere le informazioni principali relative all’amministrazione comunale.

L’utenza ottiene quindi la maggior parte delle risposte in maniera diretta oppure viene indirizzata verso i vari uffici di specifica competenza del Comune, del Cantone o della Confederazione.

 

L’ufficio cardine della Cancelleria è il controllo abitanti il quale gestisce il movimento degli abitanti, collabora con gli altri servizi comunali e cantonali trasmettendo, a coloro che ne hanno i privilegi di legge, le informazioni (ad esempio verso l’ufficio dello stato civile, l'autorità regionale di protezione, l’ufficio imposte, ecc.).

 

Allo sportello, così come attraverso il presente portale (vedi sezione sportello virtuale) vengono rilasciati i principali certificati e autorizzazioni comunali. Inoltre è possibile autentificare la firma, acquistare le carte ferroviarie giornaliere (flexicard), riservare le sale comunali e sbrigare altre pratiche.

..
..

Controllo abitanti

 

Notifica di arrivo

 

I cittadini che trasferiscono il domicilio o la dimora nel Comune sono tenuti ad annunciarsi entro 8 giorni dall'arrivo.

 

L'annuncio deve essere effettuato presentandosi personalmente allo sportello, oppure effettuando la notifica direttamente online nello sportello virtuale, presentando la seguente documentazione:

  • Passaporto o carta d'identità;
  • Contratto di locazione;
  • Dichiarazione di appartenenza a una cassa malati;
  • Permesso di dimora o domicilio (se stranieri) ;
  • Eventuali documenti che comprovano lo stato civile (atto di matrimonio, di nascita, sentenza di divorzio o separazione).

 

Notifica di partenza

 

I cittadini che trasferiscono il domicilio o la dimora in un altro Comune devono notificare la propria partenza entro 8 giorni.

 

La notifica deve essere effettuata presentandosi personalmente allo sportello, oppure tramite lo sportello virtuale.

 

 

Cambio indirizzo all'interno del Comune

 

I cittadini che trasferiscono il proprio domicilio o la propria dimora all'interno del nostro Comune devono notificare il nuovo indirizzo, entro 8 giorni, presentandosi allo sportello, oppure effettuando la notifica direttamente online nello sportello virtuale, unitamente alla seguente documentazione:

 

  • Passaporto o carta d'identità;
  • Nuovo contratto di locazione.

  

Notifica d'arrivo e partenza per locatori

 

Ogni locatore è obbligato a notificare all'Ufficio controllo abitanti l'arrivo come la partenza del proprio inquilino, (art. 18 del regolamento cantonale concernente il controllo degli abitanti e la banca dati movimento della popolazione), su apposito modulo.

 

Il formulario di notifica di arrivo e di partenza è ottenibile all'Ufficio controllo abitanti, oppure può essere compilato direttameno online nello sportello virtuale.

 

..
..
Obbligo assicurazione Cassa malattia
 
Ai sensi della Legge Federale sull'assicurazione malattie (LAMal) ogni cittadino soggetto a questa legge, anche se straniero, deve essere obbligatoriamente assicurato per i costi medico-sanitari.
 
A questo proposito potete visionare un piccolo estratto della legge, oppure la legge completa.
..
..
Tassa sui cani

Il 29 gennaio 2014 il Gran Consiglio, attraverso una modifica dell’art. 4 della Legge sui cani, ha trasferito la competenza di riscuotere la tassa annuale sui cani dal Cantone ai Comuni.

 

Come indicato nella Direttiva del Veterinario cantonale del 18 aprile scorso, in ossequio ai principi della copertura dei costi e dell’equivalenza, la tassa deve essere fissata tenuto conto dei costi effettivi generati dalla presenza dei cani sul territorio comunale (con particolare riferimento alla pulizia del territorio, alla vigilanza sulla popolazione canina, al controllo della sicurezza e all’eventuale messa a disposizione di aree di svago per i cani).

 

La gestione della tematica legata ai cani comporta costi, monetari e di risorse umane, importanti per il Comune di Capriasca. Si pensi in particolare all’operato dell’Ufficio tecnico comunale (manutenzione e gestione dei Robydog, pulizia dei parchi e posa di cartelli di sensibilizzazione), al servizio svolto dalla Polizia comunale (procedure contravvenzionali, sopralluoghi per la tenuta di razze soggette a restrizioni, pattugliamenti e sensibilizzazione sui percorsi casa-scuola, accertamenti richiesti dal Veterinario cantonale ed evasione di ordinaria corrispondenza), al lavoro dell’amministrazione comunale che coadiuva la Polizia (apertura di numerose procedure legate ad episodi di fuga o di aggressioni ad animali o persone, che annualmente sfociano in rapporti di contravvenzione, ammonimenti e decreti di multa) e non da ultimo alla presenza nel quartiere di Tesserete di un’area di svago utilizzata prevalentemente dai detentori di cani. 

 

Alla luce di quanto sopraesposto il Municipio ha pertanto deciso, con Risoluzione municipale no. 320 del 12.05.2014, di stabilire la tassa sui cani in fr. 100.00 annui (massimo previsto dalla Legge), importo comprendente pure la quota parte di fr. 25.00 che il Comune deve riversare al Cantone.

 

I proprietari in arrivo da un altro Comune, qualora avessero già pagato la tassa sui cani, sono invitati a produrne la prova.

 

Ricordiamo che in base al Regolamento cantonale sui cani del 11 febbraio 2009, sono esonerati dal pagamento della tassa annuale sui canii detentori il cui cane è deceduto prima del 1° aprile dell'anno di computo, nonché i detentori entrati in possesso del cane dopo il 30 settembre dell'anno di computo.

 

Per maggiori informazioni vogliate consultare la relativa ordinanza.

..

Incentivo comunale per la frequentazione del corso “Cittadino a 4 zampe”


Al fine di incentivare i detentori di cani ad educare il proprio cane il Municipio ha deciso di istituire, per gli anni 2018, 2019 e 2020, un sussidio per la frequentazione del corso “Cittadino a 4 zampe”.

La frequentazione volontaria ed il conseguimento del diploma del corso “Cittadino a 4 zampe”, promosso dalla Federazione Cinofila Ticinese, dà diritto ad un sussidio una tantum di fr. 50.00. La somma annua disponibile e messa annualmente a preventivo è di fr. 3'500.00.

Per maggiori informazioni vogliate consultare la relativa ordinanza.


Banca dati AMICUS


Rendiamo attenti i proprietari sull’obbligatorietà di tener aggiornati i propri dati sia presso il Municipio sia presso la banca dati federale AMICUS. Per quest’ultima, è possibile mutare i dati, qualora il proprietario abbia richiesto l’accesso direttamente ad AMICUS, altre istruzioni sul loro sito: www.amicus.ch, oppure per e-mail (info@amicus.ch).

 

Si osserva che è possibile che le informazioni scaricate dalla banca dati federale non siano completamente aggiornate, qualora riscontraste differenze con la vostra attuale situazione vi invitiamo pertanto a contattare, preferibilmente per e-mail, la Cancelleria comunale, fornendoci i vostri dati per potervi contattare nel caso ci necessitassero maggiori dettagli.

 

Nello sportello virtuale è possibile compilare online il formulario di notifica possesso cani.

 

È pure consultabile online un documento contenente informazioni in caso di cambiamento d’indirizzo per detentori di uno o più cani.

 

..