..
Numeri di energenza
Mappa del comune
Raccolta link
Rubrica indirizzi
Gallerie immagini
Richiesta informazioni
Sitemap
Stampa la pagina
Manifestazioni
..
< TORNA ALLA LISTA
..
 
Rappresentazione teatrale dei Lazzi di Luzzo "Quanto basta"
Centro balneare a Tesserete
19.08.2017 / 21:00

I Lazzi di Luzzo, in collaborazione con il Comune di Capriasca, presenta il teatro "Quanto basta". La rappresentazione si terrà la sera di sabato 19 agosto 2017 alle ore 21:00 presso il Centro balneare di Tesserete. In caso di cattivo tempo presso la sala multiuso della scuola elementare del secondo ciclo.

 

Entrata libera.

 

Locandina

 

Partecipanti
Gropetti Thanasak, Mattei Milo, Merzaghi Fabio, Mornaghini Prisca, Ostinelli Mia, Parisi Kevin, Righini Emma, Regazzoni Mara, Ruffa Jenny Aline, Sorrentino Tosca, Stanga Michele, Mayerlin Reyes Niukati, Mattei Milo, Merzaghi Fabio, Mornaghini Prisca, Ostinelli Mia, Parisi Kevin, Righini Emma, Regazzoni Mara, Ruffa Jenny Aline, Sorrentino Tosca, Stanga Michele, Tognola Emma, Zueger Marea

 

Quanto basta

Il titolo è una citazione dalla cucina della colonia, è il "quanto basta" delle ricette che crea ansia e insicurezza nell'aiuto cuoco di turno. Ma è anche un invito a prendersi una responsabilità, a chiedersi quanto vogliamo, e come lo vogliamo, per fare che cosa infine?

 

Colonia Lazzi di Luzzo
Il gruppo si ritrova annualmente per proporre una colonia residenziale estiva di teatro per adolescenti tra i 14 e i 17 anni. Durante i primi dieci giorni di colonia, i ragazzi sono impegnati nell’allestimento dello spettacolo, per poi rappresentarlo in sette località ticinesi durante la seconda parte dedicata alla tournée teatrale, e a momenti di svago.
L’attività di teatro è impostata secondo i principi del laboratorio teatrale, inteso come luogo in cui poter sperimentare improvvisando, dove scoprire un percorso creativo elaborato attraverso il lavoro di gruppo. Il compito del regista consiste nel far scaturire ed elaborare insieme agli attori le loro proposte, ed inserirle in una struttura drammaturgica.